iljap

Bio de iljap (al secolo Simone Zaccuri)

Nasce a Vercelli in un freddo 3 dicembre del 1976. Appena si rende conto che tutti gli addobbi e le luci colorate che lo circondano sono per festeggiare l'arrivo del Santo Natale e non la sua nascita, decide che mai amerà questa festa. Nel corso degli anni prova qualsiasi sport dai più classici (calcio/nuoto) ai più ricercati (tiro con l'arco/pattinaggio) non perseverando in nessuno, nonostante le sue buone doti in alcuni di essi. Da qui si capisce molto della sua personalità incline a stufarsi in fretta di qualsiasi cosa si possa commutare in routine quotidiana. È quindi sempre alla ricerca di stimoli nuovi, con ovvia conseguenza di ritrovarsi a dover portare avanti molti progetti in contemporanea, dedicando al sonno non più di 4 ore per notte.
Nella sua carriera scolastica è socio onorario del club "ha le capacità ma non si applica!". Supera con il minimo impegno i primi due esami della vita (elementari e medie). Ma, con una bocciatura al 1° anno di istituto tecnico, la sua carriera scolastica viene subito ridimensionata, costringendolo ad un cambio di indirizzo verso qualcosa di più professionale. Tra taglie, scioperi, occupazioni e sette in condotta riesce portare a termine il suo percorso scolastico nei classici cinque anni più uno. Nella propria vita fa molte cavolate, una delle più grosse e quella di non portare avanti la falegnameria con suo papà per un più asettico posto da impiegato tecnico in una grigia fabbrica. Attualmente lavora presso una ditta metalmeccanica nel laboratorio metrologico, ama viaggiare, vivere all'aria aperta e di particolar modo la fotografia. Assieme ad amici conosciuti ad un corso di fotografia ha formato un bel gruppo che si incontra ogni mercoledì per discutere di temi fotografici per accrescere le proprie capacità nel "catturare la luce".

le mie foto il mio blog
iljap
Copyright contenuti © iljap & lamartinz
Design by Svetainių kūrimas